Conosciamo meglio le Grotte di Leuca

Le grotte di Leuca sono tra le meraviglie naturali più affascinanti del Salento, un territorio che incanta per la sua bellezza e storia. Situate lungo il litorale di Santa Maria di Leuca, queste grotte rappresentano un patrimonio storico e naturale di inestimabile valore. Un’escursione in barca nel Salento offre la possibilità di esplorare queste cavità misteriose e suggestive, ricche di iscrizioni e reperti che testimoniano le diverse epoche storiche.

La Grotta del Diavolo

Tra le grotte più celebri, la grotta del Diavolo si trova su Punta Ristola. Misura quaranta metri in lunghezza e diciassette in larghezza, e conduce direttamente al mare. Nel 1871, l’archeologo Ulderico Botti condusse i primi scavi, scoprendo reperti unici ora conservati nei musei di Lecce e Maglie. Furono trovati armi, utensili di selce e osso, e terracotte che evidenziano la presenza umana in epoca primitiva. Un’escursione in barca in Puglia è il modo migliore per visitare questa grotta e ammirare le sue bellezze.

grotte di leuca - Laterradipuglia.it

La Grotta Porcinara

Anche la grotta Porcinara ha un’importanza storica rilevante. Gli archeologi hanno rinvenuto una struttura in doppia cortina muraria chiamata “eschera”. La grotta è suddivisa in tre ambienti, con pareti incise con iscrizioni dedicate a Giove. Si possono leggere nomi di navi e personaggi mitologici come Madaraus, Rhedon e Afrodite. La navigazione lungo la costa permette di apprezzare appieno queste testimonianze storiche.

Le Grotte di Ponente

Proseguendo verso la marina di Felloniche, si incontrano altre grotte formate dall’erosione del mare nel corso dei millenni. Tra queste, la Grotta del Fiume, la Grotta del Presepe, e le Tre Porte, una delle più conosciute e visitate per i suoi tre ingressi che si uniscono in un’unica cavità. La Grotta del Bambino è famosa per il ritrovamento di un molare di un bambino neanderthaliano, il primo reperto di questo tipo nel Salento.

Altre Grotte di Leuca

La Grotta dei Giganti è un altro luogo di grande interesse, con reperti archeologici come ossa umane, cocci bizantini e vari frammenti. La Grotta della Stalla ha un’importanza paleontologica ed è stata utilizzata spesso come rifugio dai pescatori durante le burrasche. La Grotta del Drago, profonda circa 60 metri, deve il suo nome a una roccia che assomiglia alla testa di un drago.

Le Grotte di Levante

Le grotte di Levante sono altrettanto affascinanti. Tra queste troviamo le Grotte Cazzafri, ricche di stalattiti, situate ai piedi del promontorio japigeo. Altre grotte notevoli sono la Grotta del Morigio, le Grotte di Terrarico, Verdusella, la Cattedrale, le Mannute, e la Grotta del Canale di Ortocupo.

Escursioni per le grotte di Leuca e Noleggio Barche

Per chi desidera esplorare le grotte di Leuca e scoprire le bellezze del territorio, le escursioni in barca a Santa Maria di Leuca rappresentano un’opportunità imperdibile. Diverse compagnie offrono noleggio barche a Santa Maria di Leuca, consentendo ai visitatori di navigare lungo la costa e ammirare queste meraviglie naturali da vicino. Le grotte di Santa Maria di Leuca sono accessibili sia via terra che via mare, ma l’esperienza di una escursione in barca è decisamente più suggestiva.

Come Raggiungere Leuca

Santa Maria di Leuca è facilmente raggiungibile dalle principali città della Puglia. La distanza da Gallipoli a Santa Maria di Leuca è di circa 50 km, mentre la distanza da Lecce a Santa Maria di Leuca è di circa 80 km. Inoltre, la distanza da Otranto a Santa Maria di Leuca è di circa 70 km. Queste distanze relativamente brevi rendono Leuca una meta ideale per gite di un giorno o per un’escursione più lunga alla scoperta delle grotte salentine.

Conclusione

Le grotte di Leuca offrono un viaggio nel tempo, tra storia, natura e mito. Da Punta Ristola alla marina di Felloniche, ogni grotta racconta una storia diversa, rendendo ogni visita un’esperienza unica. Che si tratti di un’escursione guidata o di un’avventura autonoma con il noleggio di una barca, le grotte di Santa Maria di Leuca non mancheranno di affascinare e stupire ogni visitatore.


Leave a Reply

Your email address will not be published.