grotta-puglia-castellana
Photo by Daniele Errico

Una grotta profonda 312 metri tra Monopoli e Alberobello

Gli amanti della speleologia non mancheranno di stupirsi della nostra notizia di oggi: alcuni speleologi pugliesi, del Gruppo Archeologico Speleologico Pugliese, infatti, proprio di recente hanno individuato e scoperto una grotta profonda ben 312 metri, situata tra Monopoli ed Alberobello, alla quale è stato dato il nome di Grave Rotolo Abisso Donato Boscia, e che dal punto di vista geografico si trova in un’area denominata il Canale di Pirro. La cavità è veramente qualche cosa di eccezionale, considerando come – a livello regionale – sia stata dichiarata l’unica attraverso la quale, ad oggi, sia possibile raggiungere la falda acquifera.

Un mondo affascinante a circa 6 km dalle Grotte di Castellana

Nella loro esplorazione, gli speleologi hanno trovato – in un viaggio sottoterra di più di un chilometro – una serie di pozzi, un fiume sotterraneo, delle gallerie e infine persino un prezioso lago sotterraneo, che si trova a circa 100 metri nel sottosuolo. Questo interessante complesso carsico, si trova a più o meno sei chilometri dalle note Grotte di Castellana e, da un primo esame da parte degli stessi speleologi, si potrebbe pensare che le stesse siano in realtà in collegamento con le più famose cavità. Lo stesso gruppo di speleologi dovrebbe prossimamente proseguire l’esplorazione per stabilire se esista o meno un collegamento con le famose grotte…