premio-verdone-festival-cinema-europeo-lecce-2018

La Puglia e il cinema: un binomio perfetto

Tra le regioni italiane, la Puglia si contraddistingue indubbiamente per essere una tra le più attive per quanto riguarda gli eventi cinematografici e la produzione di film e di materiale per il grande e piccolo schermo. Tra le iniziative più interessanti, di cui vogliamo parlarvi oggi, c’è il Festival del Cinema Europeo di Lecce – giunto alla sua diciannovesima edizione – che quest’anno si terrà tra il 9 e il 14 aprile prossimi, presso il Multisala Massimo. Oggi ci soffermeremo, in particolare, a parlarvi dei lungometraggi che concorrono per il nono Premio Mario Verdone 2018.

I film in concorso per il Premio Verdone del Festival del Cinema Europeo 2018 di Lecce

Per la nona edizione del Premio Verdone, sono stati selezionati i seguenti dieci titoli: “Finché c’è prosecco c’è speranza” di Antonio Padovan, film giallo che vede la partecipazione di Giuseppe Battiston; “Dove cadono le ombre” – la cui presentazione è avvenuta a Venezia di Valentina Pedicini, incentrano sulla persecuzione degli jenisch; “I figli della notte” di Andrea De Sica, un dramma familiare; “I peggiori” di Vincenzo Alfieri; “Addio fottuti musi verdi” di Francesco Capalbo; “La notte non fa più paura” di Marco Cassini; “Cuori puri” di Roberto De Paolis; “Moglie e marito” di Simone Godano; “Gli asteroidi” di Germano Maccioni” e, infine, “Last Christmas (L’ultimo Natale)” di Christiano Pahler.