Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

vacanze in puglia in ottobre - Laterradipuglia.it

La Puglia è una regione bellissima da visitare davvero tutto l’anno. Un po’ perchè il clima è sempre piuttosto mite, un po’ perché oltre alle incantevoli spiagge della Puglia che ogni anno attraggono milioni di visitatori e turisti, la regione offre anche molto altro. Relax, divertimento, enogastronomia, storia, tradizioni, folklore, cultura, in Puglia è sempre vacanza. Ecco allora qualche idea relativamente a come sfruttare al meglio una vacanza in Puglia in autunno.

Escursioni in bicicletta e trekking

La Puglia offre innumerevoli location ideali per fare lunghe pedalate in bicicletta o escursioni in modalità trekking. L’aria fresca ma non ancora fredda e la natura che dopo la torrida estate riprende vita offrono un paesaggio da cartolina praticamente ovunque, dalla provincia di Foggia sino in Salento. Non mancano i parchi, come il parco del Gargano, il parco dell’Alta Murgia, le faggete vetuste della foresta umbra e molto altro. E non mancano alcune moderne ciclovie perfette per chi ama uscire in bici: ne trovate alcune di molto suggestive sia in Valle d’Itria che in Salento.

ciclovie della puglia - Laterradipuglia.it

Vendemmia e raccolta delle olive

Sono molte le cantine in Terra di Puglia che aprono le loro porte a chi voglia assistere o partecipare alla vendemmia. Analogamente, tra ottobre e novembre ha luogo la raccolta delle olive. Due attività all’aria aperta che consentono al visitatore di toccare con mano l’essenza della Puglia più autentica. Qui, in Puglia, vino e olio sono due capisaldi della gastronomia locale, e la qualità è davvero superlativa. Oltre a partecipare alle attività all’aperto, sarà sicuramente possibile degustare i prodotti tipici pugliesi e scoprire qualche eccellenza che forse non si aveva mai avuto modo di assaggiare.

Visita dei borghi più belli della Puglia

L’autunno offre anche la possibilità di visitare alcuni tra i più bei borghi della Puglia. Una passeggiata a piedi, qualche fotografia, una sosta per un pranzo o per un caffè, e la giornata prende una piega diversa, specie se si è in vacanza in Puglia in autunno. Osservate i palazzi, i dettagli architettonici, i balconi, guardatevi intorno: la Puglia è una cartolina a cielo aperto tutto l’anno. E vi sentirete subito a casa. Tra i borghi da visitare, solo a titolo di esempio, segnaliamo Alberobello, Specchia, Otranto, Monte Sant’Angelo, Locorotondo, Vieste….ma ve ne sono tantissimi.

locorotondo - La Terra di Puglia.it

Birdwatching

In Puglia vi sono dei luoghi dove madre natura è ancora totalmente padrona dell’ambiente naturale. Ci riferiamo alla Riserva Naturale delle Cesine, ai Laghi Alimini, alla Laguna di Varano, all’oasi WWF di Lago Salso (sul Golfo di Manfredonia). In questi luoghi è possibile ammirare moltissime specie di uccelli, anche migratori. Tra questi menzioniamo cormorani, anatre, aironi, germani… Pronti a scattare qualche foto indimenticabile?

i laghi alimini - Laterradipuglia.it

Passeggiate alla ricerca del foliage più bello

Infine, l’autunno è la stagione del foliage, ovvero di quel suggestivo fenomeno per il quale la natura muta la sua veste e nel farlo si tinge di mille colori caldi e inebrianti. Uscite a passeggio durante la vostra vacanza in Puglia: nel Tavoliere delle Puglie il Bosco dell’Incoronata offre uno spettacolo bellissimo, e lo stesso accade nella già citata area delle Faggete Vetuste in quel di Vieste. Da non perdere poi il Bosco di Faeto dove, dopo la passeggiata, potete cogliere l’occasione e assaggiare il famoso prosciutto crudo di Faeto, eccellenza tra i salumi tipici pugliesi.

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published.