Sabato 23 ottobre parte Ottobrata, progetto ambizioso di fusione tra arte contemporanea e territorio: la storica Masseria Torre Coccaro a Savelletri di Fasano, Brindisi, proprietà della famiglia Muolo, location esclusiva e simbolo della raffinata ospitalità pugliese, diventa luogo di incontro e di esposizione di due giovani artisti Silvia Giambrone e Valentina Vetturi, che, senza vincoli di mezzo espressivo, daranno vita in estemporanea ad opere ispirate al territorio e alla cultura della loro terra, nell’intento di avvicinare e fondere la tradizione con i nuovi bisogni dell’arte contemporanea.  Il progetto Ottobrata è stato ideato da Lino Sinibaldi e Antonella Spano, attualmente  curato dalla Galleria Bonomo Bari e promosso proprio dalla Masseria Torre Coccaro. La diffusione dell’arte contemporanea in Puglia parte da qui.