mare puglia - vacanze in Salento - Laterradipuglia.it

Puglia mare: chi non sogna di stendersi al sole davanti al mare proprio in Puglia? Ebbene, a quanto pare è un sogno ampiamente condiviso. Sono innumerevoli i turisti e vacanzieri che si apprestano a trascorrere le prossime vacanze in Puglia. E, per la precisione, in Salento. Il turismo in Salento vola, dunque, mostrandosi in crescita anno dopo anno. Non a caso, la maggior parte dei titolari di lidi e stabilimenti balneari del Salento ha già venduto quasi tutti gli abbonamenti per la stagione che sta per iniziare. Ma entriamo nel merito della notizia.

Puglia mare: è già tutto sold out

Sia sul litorale adriatico che su quello jonico, dunque, i lidi sembrano essere sold out. State pensando di prendere un ombrellone con due lettini per una settimana in luglio o agosto? In tal caso dovreste affrettarvi. Ormai è una vera e propria guerra per accaparrarsi il posto in spiaggia. Dai clienti storici degli stabilimenti, che prenotano di anno in anno sempre il solito ombrellone, ai turisti lungimiranti, che già in pieno inverno si organizzano per l’estate, non c’è più nessuno che ragiona in modalità last minute. Senza contare i locali, che non esitano ad acquistare gli abbonamenti per godere come tutti del loro bel mare blu.

LEGGI ANCHE  Cavalli sotto le stelle...

Puglia Mare, mare del Salento: tutti lo amano

Le spiagge a due passi dalla perla del Barocco sono insomma gettonatissime ed i vacanzieri giungono da ogni dove per godere del famoso mix di sole, mare e vento. E se negli ultimi anni il boom di presenze non si è fatto attendere, lo stesso si prevede per quest’anno. La stagione ormai è iniziata, dunque se dovete programmare una pausa relax in riva al mare del Salento per una manciata di giorni, vi consigliamo di organizzarvi quanto prima!

Non solo Puglia mare. Tutti a Lecce ma non solo: da visitare in Salento

Fare una vacanza in Salento sarà anche l’occasione per visitare l’entroterra salentino, con le bellissime località di Lecce, ma anche altre cittadine più piccole ma ugualmente accoglienti e ricche di storia: Maglie, Gallipoli, Otranto, Nardò, Galatina, Soleto. Le cittadine del Salento sono ricche di storia e di cultura: da qui sono passate nei secoli tantissime popolazioni provenienti dal mare e da luoghi molto lontani. Il risultato è un background culturale che fa della multiculturalità il suo fiore all’occhiello. Un segno distintivo che è caratteristica peculiare anche della gastronomia locale. Fare un tuffo nel mare della Puglia è anche l’opportunità per assaggiare i prodotti tipici del Salento. Prodotti unici nel loro genere, che sanno di sole, di mare, di terra ma anche di luoghi lontani.

LEGGI ANCHE  La Puglia in una settimana

Alla scoperta della Grecia Salentina

Imperdibile, poi, una passeggiata nei paesi della Grecìa Salentina, un gruppo di piccoli paesi dove ancora oggi si respira più che mai un’atmosfera ellenica. Tradizioni, folklore, ma anche il dialetto stesso parlato in questi luoghi ci rimandano direttamente in Grecia. Il motivo è presto detto: questa zona d’Italia fu bizantina per lungo tempo, almeno fino all’arrivo dei Normanni, con Federico II di Svevia, re “Illuminato” che a sua volta portò cultura e progresso in terra di Puglia.