olio pugliese - La Terra Di Puglia

Olio pugliese e colesterolo, quale abbinamento o connessione singolare! Cosa avranno mai a che fare l’uno con l’altro, un alimento pregiato e sano con un disturbo decisamente antipatico? Ebbene, veniamo subito al dunque. Soffri di colesterolo alto o sei predisposto all’ipercolesterolemia ma non ami assumere farmaci per contrastare questo spiacevole disturbo. Oggi ti raccontiamo una cosa molto interessante: il colesterolo alto si può sconfiggere a partire dalla buona tavola e con stili di vita virtuosi. E l’olio pugliese può essere il protagonista. In che modo? Direte voi. Scopriamolo subito assieme. 

La buona tavola contrasta efficacemente il colesterolo

specie se “condita” con un buon olio pugliese

L’olio extravergine di oliva è stato assimilato da tanti ad una vera e propria medicina. In effetti, gli strepitosi antiossidanti naturali contenuti al suo interno sono davvero un toccasana per la salute. Pensateci: quante volte siete andati in farmacia o erboristeria ad acquistare integratori, vitamine, sali minerali, antiossidanti, prodotti per dare un boost al vostro sistema immunitario e molto altro. Quanti soldi spesi in più!

Invece, con un semplice ma ben pensato olio extravergine di oliva, potete portarvi a casa tutto l’effetto di un prodotto di sintesi comprato in farmacia o erboristeria, e gustarlo a volontà, godendo di tutti i vantaggi che madre natura ci offre spontaneamente.

LEGGI ANCHE  Bomboniere matrimonio, il successo del Pumo pugliese e la sua storia

In Puglia terreno e microclima sono l’ideale per dar vita ad un olio pugliese d’eccezione. A questo, aggiungiamo la tradizione centenaria per non dire millenaria legata alla produzione di olio di oliva. Un prodotto buono, sano, gradito a tutta la famiglia, ricco di benefici.

Ecco i vantaggi e benefici dell’olio di oliva

Come detto in apertura, vogliamo in questa sede sottolineare la capacità dell’olio di oliva di prendersi cura in modo della nostra salute cardiovascolare. L’olio di oliva (e a noi sta a cuore particolarmente l’olio pugliese) riesce infatti a coccolare il colesterolo buono contrastando al contrario il colesterolo cattivo. Un vero e proprio spazzino delle nostre arterie ostruite da anni ed anni di alimentazione grassa e un po’ troppo golosa!

Ma non finisce qui: altri vantaggi dell’olio pugliese

  • combatte il diabete
  • è un ottimo antiossidante, perfetto per prevenire l’invecchiamento cellulare, l’azione radicalizzante delle cellule e la comparsa delle tipiche patologie del tempo che avanza, incluse quelle maggiormente preoccupanti
  • ha un’ottima azione emolliente ed idratante nei confronti della nostra pelle, riducendo e contrastando l’insorgenza di piccole rughe
  • aiuta a tenere a bada la pressione cardiovascolare (e qui ci ricolleghiamo alla sua capacità di esercitare un effetto protettivo sull’apparato cardiovascolare
  • protegge il fegato e lo aiuta a funzionare meglio
  • favorisce la digestione

Infine, due parole sugli “stili di vita virtuosi”

Abbiamo citato in apertura gli stili di vita virtuosi. Ma cosa si intende per stili di vita virtuosi? Vediamoli insieme e cerchiamo di capire in che modo la combinazione tra stili di vita virtuosi e olio pugliese non è poi così strana. Ecco alcuni stili di vita da adottare già da oggi:

  • mangiare in modo vario, a colori, seguendo gli alimenti di stagione
  • evitare o limitare cibi grassi, insaccati, fritti, cibi confezionati o con conservanti, cibo spazzatura
  • bere molto (almeno un litro e mezzo di acqua al giorno)
  • praticare un po’ di attività fisica all’aria aperta tutte le settimane
  • usare i condimenti giusti: l’olio pugliese è l’ideale perchè contiene grassi buoni, che favoriscono l’assimilazione dei nutrienti contenuti nei cibi ed offrono tutti i benefici sopra citati. Al contrario il burro, per quanto buono e sano, non va demonizzato, ma limitato, in quanto è un grasso saturo, ovvero quel tipo di grasso che può accumularsi nel sangue.
LEGGI ANCHE  La passata di pomodoro biologica: tante le risposte utili

Detto questo, appare chiaro che consumare olio di oliva e praticare uno stile di vita virtuoso improntato alla vita sana e al mangiar bene è un ottimo stratagemma per combattere il colesterolo.

prodotti tipici pugliesi