Earth Hour

Il contributo della Puglia all’Earth Hour

Un evento come l’Earth Hour – l’Ora della Terra – non poteva certo lasciare insensibile una regione come la Puglia, attenta al rispetto dell’ambiente ed alla tutela delle risorse disponibili: all’appuntamento di sabato 31 marzo, alle 20:30 a Roma, infatti, ci sarà anche un prezioso pezzo di Puglia, nell’inedito e geniale palco a pedali, una struttura per l’esibizione presso Castel Sant’Angelo di artisti come Tetes de Bois, Elisa e Niccolò Fabi, dove, grazie alla presenza di 128 biciclette connesse ad una dinamo, è possibile produrre energia pulita per lo spettacolo.

Il concerto dell’Earth Hour e l’energia del pubblico

Al di là del grande calore dei fan degli artisti presenti sul palco dell’Ora della Terra di Roma, sarà proprio materialmente il pubblico a fornire l’energia dello spettacolo, pedalando durante le esibizioni con le 128 biciclette. Frutto della sperimentazione avvenuta con il concerto di Bari del 15 settembre 2011, il palco a pedali è divenuto un vero e proprio ambasciatore della Puglia per quanto riguarda l’interesse nei confronti delle energie rinnovabili.