festa-delle-donne-del-vino-di-puglia

Le Donne del Vino di Puglia festeggiano i 30 anni

Sono ormai trascorsi quasi trent’anni dalla nascita dell’associazione delle Donne del Vino e, anche la sezione pugliese di questa importante realtà del mondo enologico, si appresta a celebrare questa importante ricorrenza: per l’occasione, nella nostra regione si terranno quattro differenti eventi, durante i quali ci sarà spazio per veri e propri incontri, seminari, corsi, degustazioni guidate e momenti di approfondimento delle tematiche relative al mondo del vino.

Gli eventi di Copertino, Lucera, Manduria e Ostuni per le Donne del Vino di Puglia

Ad essere interessate da questa iniziativa, con iniziative che si susseguono dalle ore del mattino fino a quelle serali, sono appunto Copertino, Lucera, Manduria ed Ostuni. Queste località pugliesi, nella giornata di sabato 3 marzo 2017, ospiteranno momenti di riflessione, come del resto anche visite guidate alle cantine, nonché attività didattiche negli spazi allestiti ad hoc da parte dell’associazione delle Donne del Vino di Puglia.

Le socie dell’associazione, d’altro canto, hanno realizzato dei contenuti multimediali per presentare le rispettive attività quotidiane, inserendo negli stessi video momenti della loro quotidianità, come del resto, riflessioni per trasmettere conoscenze e idee. Nel dettaglio ecco un sunto delle iniziative che si svolgeranno:

  • A Manduria, presso le Cantine Soloperto, l’evento prenderà il via alle 10, con l’iniziativa “pellicole etiliche”, con scene del mondo cinematografico dedicate alla realtà enologica. A seguire, non mancherà una degustazione di vini.
  • A Copertino, alle Cantine Garofano, dalle 10.30, si terrà l’aperitivo femminile con “I talenti delle donne, storie al femminile” – il cui ingresso è consentito tramite invito – e sarà un’occasione di incontro tra donne imprenditrici e associazioni femminili. Anche in questo caso, si terrà una degustazione con rosati.
  • A Lucera, presso la Galleria Manfredi, dalle 18, ci sarà l’evento “Cinegustando la Puglia” – anche in questo caso, con ingresso su invito – ed è un’occasione per scoprire il mondo del vino con tanto di sommelier (Betty Mezzina – biglietto di ingresso di 10 euro, con incasso devoluto all’associazione Agape), unitamente ad un momento di scoperta della relazione tra il mondo del cinema e quello del vino, con l’esperto cinematografico Marco Torinello. Seguirà un momento di intrattenimento con attori, musica dal vivo e degustazione di cibo e vini.
  • A Ostuni, presso la Masseria Il Frantoio, dalle 18, ci sarà un evento dal titolo “Quando il vino incontra la cultura”, un’occasione per scoprire il libro “Le rape di Santino” di Pino De Luca. Anche in questo caso, il vino sarà protagonista di un momento di intrattenimento cinematografico. Seguirà quindi la degustazione di prodotti tipici locali, cui seguiranno pure la visita alla masseria e quindi la cena (con prenotazione, a 40 euro).