Trenitalia

Puglia: nuovi tagli all’offerta Trenitalia

Vi abbiamo parlato, di recente, dei piani di Trenitalia circa il trasporto ferroviario da e per la Puglia e, dopo aver paventato i primi tagli ai treni da e per la Puglia, ora, vi riportiamo pessime novità: la Regione, infatti, ha annunciato che Trenitalia, per reintrodurre i due treni a lunga percorrenza notturni, i collegamenti che oggi sono proposti – quattro – dovranno essere ridotti a tre, in uno strano gioco di compensazione dove, a pagarne le conseguenze, è sempre il trasporto ferroviario della Puglia, da giugno vedrà ridotte le offerte di treni.

Le conseguenze dei tagli ai treni per la Puglia

Il piano di riorganizzazione dei trasporti ferroviari, sin dai primi di gennaio prevedeva dei tagli ai treni di lunga percorrenza, ai quali poi si aggiunte proposte di riduzione dei treni notturni per Bologna, e ora, dopo l’intervento della Regione con Trenitalia, sembra complicarsi ulteriormente la situazione dei trasporti ferroviari in Puglia che, con la stagione turistica alle porte, sembra dover fare i conti con qualche difficoltà in più. Staremo a vedere come evolverà la vicenda: noi vi terremo informati.