Olio extravergine di oliva biologico è uno dei capisaldi della nostra cucina mediterranea. Ed è, a detta degli esperti, dei medici, scienziati e ricercatori di tutto il mondo, un vero e proprio toccasana. Una medicina naturale, se vogliamo. Ma vogliamo conoscere più da vicino l’olio extravergine di oliva biologico? Che valore aggiunto ha? Come si può riconoscere? Dove si può acquistare? Scopriamolo subito assieme in questo breve approfondimento.

olio extravergine di oliva biologico - olio pugliese - LaTerraDiPuglia.it

L’olio extravergine di oliva biologico (e non): un vero toccasana naturale

Grazie all’ingente apporto di polifenoli, molti alimenti ci aiutano a contrastare il tempo che avanza

I nostri nonni ed i nostri antenati lo sapevano molto bene: madre natura può offrire tanti ingredienti ricchi di proprietà preziosissime per il nostro salute ed il nostro benessere. Certo, alcune molecole messe a punto successivamente dalla scienza medica hanno consentito di salvare innumerevoli vite e di dilatare l’aspettativa di vita media delle nuove generazioni…ma anche madre natura sa fare la sua parte. Impariamo dunque la lezione dei nostri nonni e bisnonni e facciamo tesoro di ciò che il mondo delle piante ha da offrire. In particolare, largo ai polifenoli, che non devono mai mancare in tavola. Si tratta di potentissimi elementi antiossidanti, capaci di contrastare l’azione radicalizzante delle cellule, prevenirne la degenerazione, favorirne l’ossigenazione. Insomma, una preziosissima azione preventiva nei confronti dell’invecchiamento ma anche delle patologie tipicamente connesse al tempo che avanza.

I polifenoli abbondano in modo del tutto naturale in molti alimenti, in particolare nell’olio extravergine di oliva. Ma non solo.

Quali sono gli alimenti più ricchi di polifenoli ?

Non è solamente l’olio extravergine di oliva ad essere ricco di polifenoli (e si badi bene, abbiamo detto extravergine!). Da prendere in considerazione, per coccolare al meglio la propria salute, citiamo:

  • cioccolato fondente
  • pomodori
  • agrumi
  • ciliegie
  • frutti di bosco
  • cipolla
  • aglio
  • cavoli
LEGGI ANCHE  La tecnologia Blockchain aggiunge trasparenza all'industria olearia spagnola

Altri elementi preziosi contenuti nell’olio extravergine di oliva

Tornando per un momento all’olio extravergine di oliva, dovete sapere che non è ottimo solamente per il suo straordinario potere antiossidante. Ha anche innumerevoli altre proprietà: è un eccellente emolliente per la pelle, è ricco di vitamine (in particolare la vitamina E, ottima appunto per la pelle, e la vitamina A, nota anche come retinolo, preziosa per la salute degli occhi), ma anche minerali, quali zinco, potassio, rame, selenio e molto altro.

Un grasso buono perfetto per chi soffre di ipercolesterolemia

Inoltre, l’olio extravergine di oliva è anche un grasso buono: questo vuol dire che riesce a contrastare il colesterolo cattivo, che non si accumula nelle nostre arterie e che, al contrario, riesce a mantenerle ben pulite.

olio extravergine di oliva biologico

Olio extravergine di oliva biologico: perchè è un’ottima idea e come riconoscerlo?

Ora che ci è chiaro che l’olio di oliva pugliese è un toccasana per il nostro benessere a 360 gradi, aggiungiamo un elemento in più: ovvero, prendiamo in considerazione l’idea di portare in tavola un olio extravergine di oliva biologico. Ebbene, la maggior parte dei piccoli produttori di olio extravergine di oliva “buono” oggigiorno prestano molta attenzione al rispetto di madre natura così come della salute del consumatore finale. L’uso della chimica oggigiorno, al di fuori dei prodotti della grande industria, è davvero ridotto al minimo. Eppure, alcuni produttori si sono oggi orientati totalmente verso il biologico, spinti dal desiderio di proporre un prodotto finale ancora più sano, saporito e virtuoso.

LEGGI ANCHE  Olio pugliese: cosa vuol dire cultivar?

Come è prodotto un olio extravergine di oliva biologico

  • l’agricoltore ha a cuore il terreno sul quale poggia e vive l’albero, dunque zero pesticidi così come zero diserbanti anche sul terreno stesso
  • analogamente, anche l’albero stesso è accudito secondo natura, senza l’aiuto di alcun prodotto chimico di sorta

Come riconoscere un olio extravergine di oliva biologico

olio extravergine di oliva biologico - Laterradipuglia.it

Ebbene, abbiamo spesso insistito, in merito all’acquisto dei prodotti tipici pugliesi ed in particolar modo dell’olio di oliva, sull’importanza di leggere bene l’etichetta. Osservare il prodotto ancor prima dell’acquisto è davvero fondamentale. Ebbene, l’olio extravergine di oliva biologico reca in etichetta la seguente dicitura:

  1. “olio di oliva di categoria superiore, ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici” (Regolamento UE n.1169/2011)
  2. la normativa comunitaria prevede che in etichetta vi sia scritto chiaramente “da agricoltura biologica!
  3. ci dev’essere il logo del biologico ben in vista!
  4. non è possibile riconoscere un olio extravergine di oliva biologico dal solo assaggio: il sapore di un olio può variare a seconda dell’annata e del territorio dal quale proviene.

I 3 requisiti sopra descritti sono davvero fondamentali per assicurarsi di avere tra le mani un vero olio extravergine di oliva biologico. A metà tra l’eccellenza dell’olio extravergine di oliva biologico e l’olio di natura prettamente industriale (i grandi marchi che approdano a prezzi accattivanti sugli scaffali della GDO) troviamo una gamma di oli extravergini di ottima qualità. L’importante è avere anche un occhio di riguardo verso il prezzo. Meno l’olio costa, più è alto in rischio che:

  • contenga prodotti di sintesi e metalli pesanti che, al contrario dell’effetto che ci si aspetta naturalmente da un olio di oliva, portano ad un invecchiamento delle strutture cellulari e persino ad un decadimento del corpo e della mente
  • sia solo in parte italiano, in quanto spesso per contenere i costi si tende a mescolare un olio italiano con prodotti UE o addirittura extra-UE
  • sia meno gustoso e saporito di un buon olio extravergine di oliva italiano!
LEGGI ANCHE  Ode all'olio di Pablo Neruda

Vi abbiamo dato vari spunti sui quali riflettere. Vi ricordiamo che sullo shop online di prodotti tipici pugliesi La Terra di Puglia troverete una buona gamma di proposte in fatto di olio extravergine di oliva, anche biologico, provenienti da frantoi pugliesi e salentini differenti, ma tutti di qualità eccellenti. A voi scegliere il prodotto che meglio si addice alle vostre esigenze e ai vostri gusti. Vi ricordiamo che La Terra di Puglia propone sia piccole bottigliette da tavola, che grandi lattine contenenti l’olio necessario a far fronte alle esigenze di tutta la famiglia!

Voglia di olio pugliese?

Hai trascorso le tue vacanze in Puglia e hai voglia di fare scorta di olio di oliva pugliese? Siamo qui per te. Siamo a tua disposizione per consegnarti direttamente a casa la fornitura d’olio che preferisci. In questo modo, viaggerai leggero con la certezza di aver comunque acquistato un prodotto autenticamente pugliese!