Assaporando la frutta della Puglia

Sono veramente tantissimi i frutti e le verdure che si possono raccogliere in Puglia grazie alla generosità di madre natura, ma oggi desideriamo parlarvi di fichi. Il fico è un frutto che possiamo raccogliere, per l’appunto, dall’omonima pianta. In natura possiamo trovare tre distinte tipologie di questa pianta, così da poter assaporare i fichi in diversi momenti dell’anno, senza farne mai a meno.

Difatti, vediamo i fichi fioroni che sono quelli disponibili alla fine della primavera o inizio estate, i forniti o pedagnuoli che si possono raccogliere alla fine dell’estate e, per finire, i cimaruoli che invece sono maturi sull’albero in tardo autunno.

fichi-secchi

Questo frutto è delizioso da mangiare così, ma è anche perfetto per la preparazione di dolci da far gustare a grandi e piccini in casa. Oggi, però, desideriamo proporvi questo frutto in una variante altrettanto golosa: stiamo parlando dei fichi secchi, alimenti ad alto contenuto di calcio e ferro che potrete utilizzare come spuntino goloso.

Vincotto di Fichi

La preparazione dei fichi secchi in casa

Schermata 2014-09-03 alle 12.57.13

Vi state chiedendo se sia possibile realizzare i fichi secchi a casa? Oggi vi sveliamo il nostro segreto e vi insegniamo a preparare i fichi secchi a casa. Con questa ricetta riuscirete a far impazzire tutti i commensali in tavola.

Ingredienti per i fichi secchi

  • fichi
  • pezzi di cioccolato
  • mandorle tostate
  • buccia tritata di limone (meglio se biologica)
  • semi di finocchio
  • foglie di alloro secche

Preparazione:

  • Procuratevi dei fichi interi e ben maturi.
  • Tagliateli in due, nel senso della lunghezza, fino al picciolo senza pero separare le due metà.
  • Adagiateli su di un graticcio ad essiccare proteggendoli con un velo e avendo l’accortezza di rigirarli su se stessi un paio di volte al giorno e di rientrarli la sera in modo da non prendere l’umidità della notte.
  • Un volta essiccati (avranno preso un colore bruno scuro) vanno farciti e passati al forno.
  • Inserite, quindi, in ogni fico secco una mandorla, un pizzico di buccia di limone, due o tre semi di finocchio e un pezzettino di cioccolata.
  • Richiudete i fichi e cuoceteli al forno a 180° per 20 minuti.
  • Conservateli in vasetti di vetro insieme a qualche foglia di alloro.
  • Sono perfetti da gustare insieme ad un buon vino da meditazione come l’Aleatico di Puglia.
Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Come fare i fichi secchi
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
31star1star1stargraygray Based on 25 Review(s)

Leave a Reply

Your email address will not be published.