Della necessità di avere a disposizione preziosi alimenti in momenti dell’anno in cui gli stessi non sono disponibili, è stata fatta virtù anche nel caso delle arance, fonte preziosa di vitamina C e regina assoluta dell’inverno, tramite la preparazione della marmellata di arance, la quale è anche un modo particolare per gustare questi frutti molto diffusi nel Mezzogiorno del nostro paese – e anche nelle aree a clima favore di altre nazioni, soprattutto del Mediterraneo – valorizzandone il sapore inconfondibile, ideale soprattutto per una colazione ricca di energia.

marmellata-di-arance

Le arance, un vero mondo ricco di varietà

Guardando in modo distratto questi frutti, si potrebbe pensare che non siano poi molto differenti tra di loro, eppure, coloro i quali apprezzano veramente questi agrumi – che peraltro non sono il risultato di un’evoluzione diretta della specie, bensì, secondo alcune teorie potrebbero essere state ottenute in Asia tramite l’incrocio del mandarino con il pomelo – sanno esattamente come abbiano dei periodi di maturazione differenti, e ancora, come alcune necessitino dello stimolo del freddo per maturare ed essere pronte ad essere consumate.

Le arance per preparare una marmellata a km 0

Qualora foste particolarmente amanti delle arance scure – per quanto probabilmente le stesse siano invitanti se consumate sotto forma di spremuta – potreste prendere in considerazione di preparare la vostra marmellata utilizzando delle arance Sanguinello, Tarocco o Moro, con le ultime che, all’interno della nostra breve classifica di colore, presentano una polpa particolarmente scura. Qualora preferiste invece arance più chiare, potreste puntare sulle Navel, le classiche bionde o, ovviamente, una specialità pugliese: la Duretta del Gargano.

Contraddistinta da un colore chiaro, una forma tonda od ovale, questa arancia presenta una buccia particolarmente liscia, e al suo interno, racchiude una preziosa polpa dalla tonalità ambrata, contraddistinta da una certa consistenza: il periodo di maturazione di queste arance è compreso tra i mesi di dicembre ed aprile e la coltivazione avviene soprattutto nell’area settentrionale del Gargano. Un’altra arancia particolarmente interessante è la Bionda Comune del Gargano, contraddistinta dalla forma tonda, con buccia di tonalità giallo oro, che conserva gelosamente la sua polpa di colore in bilico tra giallo ed arancio: la maturazione di questa arancia avviene normalmente nel periodo compreso tra aprile ed agosto.

marmellata-di-arance

La ricetta della marmellata di arance

Per assaporare un’ottima marmellata di arance, è importantissimo prestare attenzione a bilanciare in modo corretto la quantità di frutta con quella di zucchero. Nel nostro caso, riscoprendo una classica “ricetta della nonna”, vi suggeriamo di unire ad un chilo di arance 800 grammi di zucchero, in maniera tale da non sovrastare il gusto della frutta, in modo particolare qualora doveste utilizzare delle arance con un livello di acidità particolarmente basso, come nel caso delle due varietà originarie del Gargano.

Dopo aver provveduto a lavare gli agrumi, preoccupatevi di dividere in due gruppi le vostre arance: le prime dovranno infatti essere sbucciate, e in seguito tagliate in fette sottili, mentre le seconde dovranno essere unicamente affettate, avendo cura di mantenere la buccia. Per ottenere un risultato soddisfacente, vi consigliamo di riporre i frutti in un recipiente avendo cura di separarli con dello zucchero, per poi lasciar riposare il tutto per una decina di ore.

Procedete quindi ad unire del succo di limone e, quindi, cuocete la vostra preparazione a fuoco medio, prestando attentazione a non lasciare sedimentare la marmellata, preoccupandovi di mischiare frequentemente e, quindi, fare il test del mestolo di legno per comprendere se sia pronta: qualora infatti dovesse restare a contatto con il vostro mestolo, la stessa sarà pronta per essere sistemata – ancora calda – nei vostri barattoli che, nel frattempo, avrete provveduto a sterilizzare ed asciugare.

Avete voglia di gustare una buona marmellata di arance pugliesi, prodotta secondo le antiche ricette? Date uno sguardo a questa selezione: buona colazione o buona merenda a tutti!

Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Marmellata di arance
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
2.51star1star1stargraygray Based on 10 Review(s)

Leave a Reply

Your email address will not be published.